In questa sezione sono riportati documenti, convenzioni, leggi e proposte di legge inerenti le cure di fine di vita e le questioni post mortem.

Questo materiale è particolarmente interessante al fine della compilazione delle DICHIARAZIONI ANTICIPATE DI TRATTAMENTO.

 

[...] Capitolo II - Art. 9 [...] I desideri precedentemente espressi a proposito di un intervento medico da parte di un paziente che, al momento dell'intervento, non è in grado di esprimere la sua volontà saranno tenuti in considerazione.[...]

[...] Con “Dichiarazioni anticipate di trattamento” si indicano documenti con i quali una persona, dotata di piena capacità, esprime la sua volontà circa i trattamenti ai quali desidererebbe o non desidererebbe essere sottoposta nel caso in cui, nel decorso di una malattia o a causa di traumi improvvisi, non fosse più in grado di esprimere il proprio consenso o il proprio dissenso informato. [...]

La Costituzione della Repubblica Italiana è la legge fondamentale della Repubblica italiana, ovvero il vertice nella gerarchia delle fonti di diritto dello stato italiano.

[…] Il medico tiene conto delle dichiarazioni anticipate di trattamento espresse in forma scritta, sottoscritta e datata da parte di persona capace e successive a un'informazione medica di cui resta traccia documentale. […]

[...] ogni soggetto leso nella sua integrità psico-fisica non ha solo il diritto di essere curato,
ma vanta una pretesa costituzionalmente qualificata di essere curato nei termini in cui egli
stesso desideri, spettando solo a lui decidere a quale terapia sottoporsi [...]